BINARIO 212 – il film dei Video Autori del Mendrisiotto

Concluse le proiezioni al

Cinema Multisala Teatro Mendrisio

All’aperto “Binario 212” è stato proiettato

a Paradiso mercoledì 31 luglio 2019
(PARCO GUIDINO)

Dal sito “Ticino politica”

a Carì sabato 3 agosto 2019

al San Bernardino domenica 4 agosto 2019

alla miniera d’oro di Sessa mercoledì 14 agosto 2019

Ascolta le trasmissioni passate dalla RSI

dalle Cronache della Svizzera italiana di mercoledì 29 maggio 2019

In “Ciak news – la rubrica dedicata ala cinema”  di venerdì 7 giugno 2019

e l’intervista a Ivan Duchini – su SaltrioSauro TV – 29 giugno 2019

BINARIO 212
Lungometraggio di 82 minuti
Produzione: Video Autori del Mendrisiotto 2019
Tratto dal libro di Ivan Duchini: “La sedia a rotelle” Edizioni Ulivo, Balerna,2

La trama del film

La trama si svolge per lo più in una casa anziani del Mendrisiotto.I due protagonisti principali sono l’Ispettore Gaudenzi e il colonnello inglese in pensione Ronald Butler, interpretati rispettivamente da Tiziano Klein e da Giancarlo Catelli.
L’Ispettore Gaudenzi, solerte e ambizioso poliziotto, pur al termine della sua carriera aspira ancora ad  entrare nella polizia giudiziaria. Non molto perspicace viene seguito dal suo assistente Martorini che lo aiuta alla bell’e meglio nelle indagini di un delitto avvenuto in una casa per anziani. Il Colonnello Butler, inglese, soggiorna regolarmente presso la Pensione Bellarosa di Carona accompagnato dalla sua personale e fida infermiera Dorothy Walberg. Quest’ultima purtroppo deve essere ricoverata d’urgenza al Civico e al colonnello viene trovata una sistemazione provvisoria presso una casa di riposo.Come nei film precedenti, realizzati dal Ciac e dal VAL, il colonnello malgrado l’età avanzata e la salute instabile, non perde il vizio di mettere il naso nelle indagini, aiutato anche da pastiglie miracolose che gli permettono di avere alcuni momenti di lucidità.
In tutto questo contesto si infiltra l’avvocato Paternoster, un imbroglione che deve mantenere la sua segretaria amante e spudoratamente esosa e Giorgio con una sua iniziativa che fa dire al suo amico “sei diventato matto? Non crederai che…”

Personaggi e interpreti:

Ispettore Gaudenzi  :   Tiziano Klein, presidente dei Video Autori di Lamone
Colonnello Butler:  Giancarlo Catelli, ora 92 anni
Ispettore Martorini:  Francesco Vedani, socio del VAL
Avv. Ottaviano Paternoster:  Dott. Marcel Bergmann, collega pediatra che lavora al Centro Pediatrico del Mendrisiotto
Martina Bernasconi:  Francesca Bernasconi, già attrice della Compagnia Comica di Mendrisio
Attilio Malaguerra: Gianni Trimboli, 93 anni, pure già attore alla Compagnia Comica
Lara Trementina: Silvana Ostinelli, 90 anni, regista e interprete di teatri dialettali
Giorgio:  Giancarlo Rigamonti, socio Video Autori di Lamone
Signorini, direttore casa anziani:  Ugo Panizza, socio VAL
Contessa van Poppel:  Amelia Scarfone, amica del regista
Veronica: Roberta Bignamini, già attrice e comparsa in altri film amatoriali
Dorothy Walberg, infermiera:  Jolanda Bernasconi, attrice amatoriale
Giorgio ragazzo:  Thomas Eliometri, ragazzo di 16 anni
Attilio ragazzo: Edo Albisetti, ragazzo di 17 anni

Programma dei film all’aperto del cinema di Mendrisio

Guarda il trailer del film

Guarda il video della serata di prima visione realizzato da Ariano Trevisan

Intervista di Cristina Bonzanigo al regista Vincenzo D’Apuzzo

Musiche originali di Enea Mangili

Zayin: “Reset My Mind” – brano di chiusura del film

Intervista di Cristina Bonzanigo a Giancarlo Catelli (attore)

Intervista di Cristina Bonzanigo a Tiziano Klein (attore)

Intervista di Cristina Bonzanigo a Francesca Bernasconi (attrice)

Alcune immagini dei primi giorni delle riprese a Mendrisio.